0
Ricette con Fico bianco del Cilento

5 ricette da realizzare comodamente da casa

Piatti semplici da autoprodurre.

Tantissimi italiani si sono avvicinati alla cucina proprio grazie all’emergenza Coronavirus.

Difficoltà a fare la spesa e a rifornirsi di cibo,  chiusura dei ristoranti e delle pizzerie, hanno messo a dura prova gli italiani che avevano scarsa dimestichezza con la cucina.

Oggi, che torniamo a vivere una esistenza “quasi” normale, non perdiamo il contatto con le buone cose fatte in casa e con l’autoproduzione.

Per questo ti proponiamo 5 ricette da realizzare comodamente da casa.

Ricetta 1: Foglie e patate.

Piatto contadino povero ma veramente saporito, foglie e patate è una ricetta semplice e profumatissima. Pochi ingredienti (ma nella tradizione comprendeva circa 15 erbe spontanee) per riscoprire i sapori del Cilento.

Ingredienti:

  • 500 gr di misticanza varia
  • 3 patate
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo
  • Sale e peperoncino qb

Taglia la misticanza e mettila a bollire. A parte taglia le patate a dadini e lasciale “sciogliere” in abbondante olio con lo spicchio di aglio.

Quando saranno ben cotte potrai aggiungere le verdure bollite e ripassarle in padella schiacciando con cura le patate. Aggiungi acqua di cottura delle verdure per creare un composto cremoso.

Lasciato compattare il tutto potremo degustarlo, aggiungendo, per chi vuole, un po’ di peperoncino. Beviamo con l’Aglianicone clientano.

Ricetta 2: Pasta con le alici.

Hai poco tempo e vuoi cucinare un primo piatto? Ti serviranno solo pochi ingredienti:

  • 180 g di pasta (preferibilmente lunga),
  • 30 g di alici sott’olio,
  • pane raffermo tritato
  • olio evo
  • uno spicchio di aglio e prezzemolo

Metti a bollire l’acqua facendo soffriggere l’aglio con dell’olio in una padella. Aggiungi le alici e un mestolo di acqua di cottura per scioglierle.

In una padella a parte potrai dorare le molliche di pane con l’olio.

Scolata la pasta un minuto prima della cottura, elimina l’aglio e manteca gli spaghetti nell’olio con le alici. Le molliche di pane dorate e una spolverata di prezzemolo completeranno il piatto.

Ricetta 3: Confettura di fichi home made.

Tra le 5 ricette da realizzare comodamente da casa non poteva mancare una conserva. In questo caso parliamo della confettura di fichi. Prodotto tipico del territorio cilentano, il fico si distingue dagli altri frutti per una grande dolcezza e succosità.

Vediamo come preparare una confettura perfetta per dolci ma anche per degustazioni di formaggi.

Ingredienti per 2 vasetti:

  • 600 gr di fichi
  • 240 gr di zucchero
  • 1 limone e mezzo (buccia + succo)

Sbuccia i fichi privandoli della pelle esterna e adagiali in una ciotola con la buccia di limone alla julienne, il suo succo filtrato e lo zucchero.

Gira bene e copri con una pellicola. Lascia marinare i fichi da un minimo di 2 ore ad un massimo di 12 ore.

Sterilizza con attenzione i barattoli e, trascorso il tempo di marinatura, trasferisci il composto di frutta in una pentola, eliminando le bucce di limone.

Inizia il momento della cottura che va effettuata molto lentamente per 1 h circa, girando spesso. In questo modo lo zucchero non si attaccherà al fondo.

A questo punto valuta la consistenza della confettura. Se è troppo liquida, lascia addensare a fuoco lento per ancora 20 minuti.

Ricetta 4: Torta rustica “chiena”.

Tra le ricette veloci e comode da realizzare comodamente da casa troviamo la pizza rustica “chiena”.

Si tratta di una pizza rustica ispirata alla pizza “chiena” cilentana. Per farla occorreranno:

  • Due rotoli di pasta sfoglia
  • 350 gr di cacioricotta fresco
  • 60 gr di cacioricotta di capra stagionato grattugiato
  • 4 uova fresche
  • 1 uovo per lucidare
  • 100 ml di latte

Inizia dal ripieno: in una ciotola schiaccia grossolanamente la cacioricotta fresca e metti da parte. Sbatti in un’altra ciotola le uova con il sale, pepe e prezzemolo e versa il tutto nel cacioricotta. Lavora velocemente ed aggiungi il cacio grattugiato e, subito dopo, il latte.

A questo punto basterà distendere i due dischi di pasta sfoglia e cospargerne uno con il ripieno realizzato. L’altro disco andrà a sigillare il tutto con attenzione. Spennella la pasta con un uovo sbattuto e inforna a 220° per 40 minuti circa o fino a quando non sarà ben dorato.

Nella ricetta tradizionale anche i salumi possono aggiungersi al composto, come anche le uova sode ridotte in pezzi.

Ricetta 5: Torta limone e mandorle.

Concludiamo la lista delle 5 ricette da realizzare comodamente da casa con un dolce: la torta limone e mandorle
Per prepararla servono:

  • 150 g di farina 00,
  • 4 uova,
  • 150 g di zucchero,
  • 1 bustina di vanillina,
  • 1 limone,
  • 150 g di mandorle (o nocciole),
  • 120 g di olio extravergine di oliva.

In una ciotola mescola con una frusta elettrica lo zucchero e le uova, fino ad ottenere un composto omogeneo. Trita bene le mandorle che devono diventare una farina e aggiungile al composto insieme alla farina 00 continuando a mescolare.

Versa l’olio e il succo del limone e trasferisci il composto in una teglia da forno imburrata o coperta con la carta forno. Cuoci a 180° per circa 30/35 minuti. Et voilà! Anche il dolce è servito!

E tu quale di queste ricette proverai a realizzare? Cerca gli ingredienti nel nostro shop, dove abbiamo selezionato per te solo le migliori aziende!

Acquista online i nostri prodotti

In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
SPEDIZIONE GRATUITA in tutta ITALIA a partire da 79€.
[]